RomaCogitans

Un serbatoio di idee per chi ha a cuore le sorti di Roma

Archive for the ‘Promesse e progetti a Roma’ Category

Ab Rutellia condìta… e magnata…

Posted by romacogitans su 12 aprile 2008


1) Infrastrutture su ferro della I Rutellia

Questa è la Prima Rutellia, il primo progetto propagandistico della Roma che non vedrete mai. Si notano subito la linea B2 (che prosegue verso Roma sud verso le aree di Torrino e Tor de Cenci) e la Linea delle Torri, che avrebbe dovuto unire la linea B e la C nell’area dell’università di Tor Vergata.

|

|

|

2) Infrastrutture su ferro della II Rutellia

Questa è una Rutellia intermedia in una planimetria dell’Area Metropolitana con ben in evidenza l’area del Comune, dove rimane la metro B biforcata anche a Roma Sud, ma è già sparita la Metro delle Torri.

|

|

|

3) Infrastrutture su ferro della III Rutellia

Ecco la Rutellia con già il secondo mandato di Primo Cittadino in tasca, ma ancora impegnato nella scalata nazionale, dove alcune linee di metro sono state magicamente trasformate in tram… per poi in alcuni casi diventare filobus (a Roma sud, ma ancora è tutto sulla carta) o sparire del tutto.

|

|

|

3 b) Infrastrutture su ferro della III Rutellia (Calcolo su Residenti)

Sempre la terza Rutellia, con pianta tratta dal Pro.I.Mo. (programma integrato mobilità) pubblicato nell’Aprile 2001. L’opera redatta da Comune e Sta porta la firma dell’Architetto Fagioli (del Dip. VII del Comune) e dell’Ass. Walter Tocci. In questa mappa si evidenziano i calcoli delle densità di una Roma esistente a fine XX secolo, cui corrispondono progetti di infrastrutture oramai obsolete rispetto alla forma ed alla struttura urbana.

Tutto cominciò 15 anni fa… cosa è stato fatto dal 1993 ad oggi? La Quarta Rutellia farà chiudere la linea B?

Posted in Promesse e progetti a Roma | 5 Comments »

Promesse di ferro, ma Roma è rimasta all’età della pietra…

Posted by romacogitans su 1 aprile 2008

Promesse di ferro

Salve romani, oggi primo aprile sono costretto a tirare fuori dal cilindro questa cartina, per raccontarvi il più lungo pesce d’aprile che probabilmente la storia ricordi, visto che va avanti da oltre 15 anni… il triste è che c’è gente che ancora ci crede!

Osservate bene questa mappa… a prima vista sembra una cartina del 2004, cioè vecchia di quattro anni e sicuramente superata grazie ai grandi progetti portati avanti e realizzati dalla nostra infallibile ed immarcescibile amministrazione. Però noterete delle cose strane… c’è una strana linea gialla che passa per S. Giovanni, Colosseo, P. Venezia ed Ottaviano… sicuramente sarà un errore del grafico… Poi seguendo il percorso della linea B a nord vedi un altro errore, una sbavatura di inchiostro blu che da P. Bologna va a sinistra e casualmente coincide con le fermate dell’autobus Nomentana, Annibaliano, Gondar… mentre a sud, seguendo la Roma-Lido, si vede un’altra macchiolina blu, dove si legge “Cina”…

E chissà perché LA STRADA che va da S. Pietro e passa per Torre Argentina, P. Venezia e poi arriva alla Stazione Termini è marrone come anche LA STRADA che da Ponte Mammolo va a Sub Augusta… Grafico incapace e al soldo dei fascisti! Un povero cittadino rischia di confonderle con un percorso di tram, perché pure il miserrimo tracciato dell’8 è marrone… queste linee indicheranno i mitici corridoi della mobilità?

Ma poi l’occhio cade su una scritta “questa è la nostra promessa, una promessa di ferro”… vuoi vedere che… SONO LE PROMESSE PER I PROGETTI SU FERRO DA REALIZZARE ENTRO IL 2004?!?!?! Ma chi sarà stato mai quel buffone a promettere tali cose? Visto che poi non è stato fatto nulla il politico cantastorie sarà scappato… noi romani siamo bravi e buoni, ma a passare per coglioni mica ci stiamo! Ah sì, ora ricordo, è quel figlio di cagna fuggito ad Hammamet, dove è pure morto… oppure mi sbaglio? O forse alla fine sono riusciti ad arrestarlo? Qualcuno ricorda?

Qualcuno ricorda?

.

Qualcuno

.

.

ricorda?

Posted in Promesse e progetti a Roma | 8 Comments »

Addio Barone

Posted by romacogitans su 6 novembre 2007

13983.jpg

 

Grazie per avermi accompagnato durante la mia infanzia e gioventù.

Grazie Maestro di un calcio che no esiste più.

 

Posted in Promesse e progetti a Roma | 3 Comments »