RomaCogitans

Un serbatoio di idee per chi ha a cuore le sorti di Roma

Il prezzo del Petrolio

Posted by romacogitans su 10 aprile 2008

Fui informado recentemente que os preços de uns produtos químicos comercializados pela empresa onde trabalho iriam subir novamente devido à subida do preço do petróleo.

Todos os fins de semana meto gasolina no carro, e cada vez preciso de mais euros para comprar menos litros de Super-95. Dizem-me que é por causa do preço do petróleo.

Os industriais de panificação ameaçam com uma subida do preço do pão em cerca de 50%, devido à subida do preço do petróleo, que vez disparar o preço dos cereais.

Assim, fui à net buscar umas tabelas/imagens, comecei a fazer umas contas.

Câmbio EUR/USD, desde 1999 a 2008:
usd-eur

Evolução do preço do petróleo desde 1994 (preços em USD):

petroleo19942007

Então temos:
– Em 2000, um barril de petróleo custava 63USD, ou seja, 70.00EUR (1.00Eur=0.90USD).
– Em 2008, um barril de petróleo custa 98USD, ou seja, 70.00EUR (1.00Eur=1.40USD).

Gostava que me indicassem onde está a subida do preço do petróleo.

Cada um que pense por si, mas eu acho que estamos a ser roubados pelos políticos, pelas petrolíferas e até pela associação de padeiros!

de: http://sol.sapo.pt/blogs/raiox/archive/2008/02/27/O-pre_E700_o-do-petr_F300_leo.aspx

3 Risposte to “Il prezzo del Petrolio”

  1. circondati said

    Lo sospettavo che stavano usando l’informazione selettiva al posto della vasellina.

    Per mancanza di tempo non ho mai fatto la ricerca. Ti ringrazio per averla fatta al posto mio.🙂

  2. Ma l’informazione selettiva E’ la vasellina… ricordi quando il mafioso di Arcore inviò a tutta Italia la rivistella stile Novella 2000 sulla propria vita a foto-romanzo? Ricordi che lì si asseriva che gli italiani erano più ricchi grazie a lui, ma i calcoli erano fatti in dollari? Cornuti e mazziati… sembra essere questo il destino, e non solo in Italia da quello che leggo… però noi di organizzazioni malavitose ne dobbiamo mantenere parecchie, non solo Tronchetti&Co., e per questo che stiamo schiattando… ma tanto ci ritroveremo B(e)r(l)usca e qui a Roma Cicciobello… Noi non siamo solo Cornuti&Mazziati, ma godiamo nel farcelo metter in culo. Grande popolo questo italico… se non ci fosse bisognerebbe inventarlo…

  3. circondati said

    Quando dico “al posto della vasellina” intendo dire che fisicamente nessuno ce la spalmata ben bene (almeno per ora). Se si hanno ancora un po’ di neuroni funzionanti puoi scamparla… se senti ungere l’intersezione chiappale devi sperare di sentire poco dolore. Ma la differenza è molto, molto sottile.

    Psycho-Dwarf è un venditore… e sa vendere i numeri come fossero minestre.
    Nel 1986 Chirac lo definì “marchand de soupe” (venditore di minestre) quando lo cacciò dalla Francia dopo il fallimento dell’operazione La Cinq. Mai tale soprannome può essere più azzeccato: nessuno come lui sa vendere minestre riscaldate passandole per fresche.
    bellachioma riesce a manipolare le statistiche a suo favore.
    Non scordiamoci la storia dell’inflazione e dei salari quando confrontò i dati di cinque anni per i salari con quelli dell’ultimo anno per l’inflazione.
    Ma il brutto è che il popolino gli crede e continua a votarlo.

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: