RomaCogitans

Un serbatoio di idee per chi ha a cuore le sorti di Roma

10 buoni motivi per votare per il Partito politico che agisce in nome di Dio

Posted by romacogitans su 19 gennaio 2008

Ricevo da un lettore e pubblico questo articolo che in parte sembra riguardare gli “ideali” cui si ispira l’incriminato Mastella, però mi permetto di aggiungere a prefazione che non penso si riferisca ad uno specifico partito politico, bensì parli metaforicamente: come poter tenere fuori da questa descrizione le altre anime della (invereconda e corrotta) diaspora democristiana che ora si nascondono dietro le sigle di UDC, PD, FI, e pure AN?

Il “partito di dio” a mio parere non è un vero partito, quanto una strategia massonica e malavitosa che – spalleggiata dalla setta satanica vaticana – nasconde finalità che nulla hanno di cristiano: un “male” diluito nella politica (e nei vari partiti italiani) quanto le polveri sottili nell’atmosfera… tanto tutti e due fanno venire il tumore, il primo del corpo, il secondo dello spirito…

Manifesto Ufficiale

1. Sono il tuo unico Partito, al quale delegare qualunque facoltà di pensiero. Io penserò, agirò per te, mi batterò affinché i provvedimenti apparentemente più assurdi (ma sappiamo bene che non lo sono; nel caso peggiore ritratteremo tra 400-500 anni) siano approvati. Perché? Perché Dio lo vuole! (Se non lo avete capito, lasciate perdere, non è richiesto un uso critico della ragione).

2. Non avrete altrove un Partito Unito come il nostro: qui siamo decisamente in controtendenza col trasformismo politico degli ultimi anni, perché il partito di Dio, pur cambiando nome, rimane sempre lo stesso (col motto tutti per uno [il denaro], uno [il denaro] per tutti). Non importa se poi i nostri aderenti, cari parlamentari, si comportano come gli pare, saltando da un banco all’altro. Queste piccolezze possono essere perdonate portando addosso un crocifisso di legno di frassino col quale spaventare i parlamentari nemici atei e agnostici.

3. Vareremo tante nuove feste religiose che tutti voi potrete santificare senza andare a lavorare. Sì, avete capito bene, nuovi giorni di festa. E’ chiaro che i non credenti non potranno usufruire di questi giorni di festa, altrimenti che coerenza è! Quindi, portando addosso anche voi la nostra croce in frassino, con tanto di chip radiocontrollato, sapremo che non siete a lavoro, ma nelle chiese o nei conventi a santificare la festa. Ovviamente non dimenticate l’obolo all’uscita…

4. Ci impegniamo ad onorare i tuoi vecchi genitori che, ormai sulla porta dell’ospizio, reclamano un po’ di calore umano e di dignità. Costruiremo molti più luoghi degni di accogliere questi essere umani tanto bistrattati dalla società di oggi, soprattutto per assicurarci il loro voto, ma questo ci sembra normale e non rinfacciateci che siamo dei profittatori. Insomma, nessuno oggi fa niente per niente.

5. Anche se abbiamo avuto nel passato delle frequentazioni un po’ equivoche (a partire dai nazisti in primis), ripudiamo ogni forma di violenza. Tanti atti, che oggi questo Paese alla deriva lascia passare, saranno fermati: è inconcepibile con tanti cattolici che ci sono in questo Paese che l’aborto esista ancora nel nostro ordinamento giuridico. Siamo talmente convinti di questo, che siamo disposti, come è stato fatto nel grande Paese oltre Atlantico, ad organizzare dei gruppi armati anti-abortisti, che ci penseranno bene a sradicare questa mostruosità. Tutto sommato, per qualche medico in meno infedele, non cascherà il mondo….

6. Quella storia di quel bravo padre di famiglia in albergo con quelle 2 signorine non deve trarvi in inganno: la polvere che aveva con sé era lievito pane-angeli, non droga. E le due signorine erano lì per confortarlo a causa della lontananza da casa. Senza una famiglia vicino, voglio vedere se non avete qualche tentazione anche voi (sempre che ve lo possiate permettere in un hotel a 4 stelle, ovviamente). Per i più malevoli che vogliano continuare a pensare male, possiamo dire che in ogni caso, dopo, ci pentiamo sempre e poi siamo almeno coerenti perché il preservativo non ce lo mettiamo mai…. Ops… forse qui era meglio!

7. Per quanto vi possa sembrare strano nel panorama politico attuale, potete stare tranquilli, perché non ruberemo. Sì, non prenderemo neanche 1 centesimo da appalti truccati, posti di lavoro creati ad arte per i nostri amici, cliniche private nate grazie alla nostra generosità, ecc… Ci bastano le briciole di quello che si riesce a recuperare dai nostri amici dell’8 per mille… ed è tutto legale!!!

8. Faremo della trasparenza il nostro cavallo di battaglia: tutte le chiacchiere delle solite malelingue–senza-Dio su quanto accade per l’8 per mille non hanno fondamento, ma dato che vogliamo essere più limpidi di una sorgente di montagna, voteremo una legge che permetterà di destinare, come accade per i partiti, una cifra forfettaria come anticipo della quota che spetta. In questo modo tutti sapranno quanto è destinato subito e quanto arriverà in più dall’8 per mille (perché siamo certi che ce sarà di più… molto di più…)

9. Predichiamo tanto di coltivare la famiglia proprio per evitare che le cattive tentazioni si impossessino di voi. Siamo assolutamente contrari a tutte la altre forme bastarde di unione, che minano alla base i sani principi dei quali siete ben imbevuti dalle nostre prediche. Siamo anche disposti a riconoscere tutti gli omosessuali che si nascondono nelle nostre fila e che evitano di unirsi in pacs scandalosi alla luce del sole. Certo dovranno espiare per questa loro condizione contro natura, ma se avete dei dubbi, tornate al punto 1 e tutto si metterà a posto.

10. Nessuna invidia ci pervade per le cose altrui. Ci consideriamo sempre in una grande famiglia e infatti aboliremo il reato di peculato, cosa che non è riuscita a tanti dei nostri colleghi. D’altra parte uno dei nostri sani principi affonda le radici nella tradizione del mondo romano che ci circonda: “Divide – per quanto riguarda la roba degli altri- et Impera” – siamo noi che vi rappresentiamo e decidiamo tutto in fin dei conti, no?

Una Risposta to “10 buoni motivi per votare per il Partito politico che agisce in nome di Dio”

  1. Ummagumma said

    Ho chiuso le mie precedenti collaborazioni su altri blog, ora se vuoi puoi trovermi qui:
    http://iicenturione.blogspot.com
    Ciao

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: