RomaCogitans

Un serbatoio di idee per chi ha a cuore le sorti di Roma

Lo spartiacque del Water

Posted by romacogitans su 7 novembre 2007

Il titolo “lo spartiacque del Water” non allude al cesso di città che è attualmente Roma, ma fa riferimento al punto di passaggio del Veltroni (che da sempre chiamo Water) utilizzatore della vetrina romana come rampa di lancio per ambire a ruoli nazionali (come fece Rutelli) al Veltroni tutto impegnato nel legittimare il suo ruolo di Deus ex Machina del nuovo baraccone partitocratico che ha le iniziali della più classica delle bestemmie (PD).

Ritengo che questo sia uno dei momenti migliori per analizzare l’operato del nostro primo cittadino, prima che il populismo “appagatutti” spinga ancor più l’attuale Sindaco/Segretario ad insistere su interventi di facciata per rilanciare il fantomatico quanto inesistente “modello Roma” da esportare a livello nazionale, distorcendo all’inverosimile la quotidiana situazione in cui c’ha relegato e facendo perdere contatto con ciò che la sua politica ha veramente lasciato a noi romani.

Il Sole 24 Ore ha da poco pubblicato un dossier su criminalità e sicurezza, analizzando i dati del 2006 e comparandoli con quelli del 2005. La fotografia che ne viene fuori per Roma – “scattata” ben prima delle invasioni rumene del 2007 – è a dir poco desolante.

Con 29.200 tra scippi e borseggi la Provincia di Roma è in assoluto la seconda più colpita dopo Milano, ma l’incremento rispetto al 2005 è di tutto rispetto, con un “salto in avanti” (ma indietro nella sfera della decenza e della legalità) del 43,6%.

10.248 sono stati i furti in abitazioni (+20%) e “solo” 38 gli omicidi (+5,6) un numero ben inferiore a Napoli (97) od a qualsiasi altra città “sicura” del mondo, quali Johannesburg, Baghdad, Rio de Janeiro e Washington…

Le rapine sono 4.411 (+18,5%), ma anche qui Napoli ci surclassa con 14.045 (però ha un incremento modesto: +12,6%) e probabilmente il dato romano è migliore delle citate Johannesburg, Baghdad, Rio de Janeiro e Washington… Quindi aveva ragione Well-trony a dire che Roma è sicura…

E per fortuna che il 2006 è stato un anno relativamente tranquillo… Sarei curioso di vedere quanti “miglioramenti” in classifica ed in dati assoluti Roma riuscirà ad inanellare in questo 2007 caratterizzato dall’emergenza criminalità… ma lo scopriremo il prossimo anno, se i politici non interverranno ad “aggiustare” i dati del Ministero dell’Interno.

Il sommo Water fa le prove da Padre Pio, sdoppiandosi tra Padre Fondatore del PD e Juventino Affondatore di Roma: abbiamo visto in che condizioni ci lascia, ma cerchiamo di capire al contempo la sua “visione” per un’Italia migliore, con le sue “promesse programmatiche” 1, 2 e 3

Ma se il nuovo sindaco lo pescassimo a Vicenza?

2 Risposte to “Lo spartiacque del Water”

  1. circondati said

    Ho un dubbio…. non è che il programma di mediaulter lo fa Crozza ?🙂

    ps: il link sul sindaco di Vicenza non funzeca.

  2. barney said

    o a Treviso ? non ridete più di Gentilini, eh ?

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: