RomaCogitans

Un serbatoio di idee per chi ha a cuore le sorti di Roma

    Annunci
  • . . Cicciobellus Homo Providentiae . Scegli sindaco
  • Nota per Levi-Prodi-Gentiloni sul ddl del 3 agosto 2007

    Questo Blog non è un prodotto editoriale, ma un diario che permette di sfogare le frustrazioni di abitante di una città da terzo mondo e cittadino governato da malfattori e farabutti come voi. Questo Diario-Blog non ha niente di paragonabile a prodotti “di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento”, ma è piuttosto una forma moderna per non finire attaccati ad una bottiglia di Whisky per dimenticare lo squallore romano e italiano in cui ci state gettando... Insomma, bamboccioni miei incollati sulle Poltrone, esprimere e scrivere le mie idee per me rappresenta una forma terapeutica che regolarizza il mio battito cardiaco e tiene sotto controllo la pressione, oltre alle palle che rallentano il loro vorticare… Chi mi vuole staccare la spina dovrà vedersela con la CEI e il Papa! ;)
  • Commenti recenti

    Perché NON si può vo… su Sette piani di convenienza, pe…
    Perché NON si può vo… su Con la bici non arrivi in uffi…
    Perché NON si può vo… su Promesse di ferro, ma Roma è r…
    Perché NON si può vo… su Ministeri, in arrivo il piano…
    Perché NON si può vo… su Il negazionismo rutelliano
  • RSS Articoli da Blogs a Roma

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Categorie

  • Archivi

  • Libro bianco sulla città di Roma

  • No alla festa del cinema!

  • Dove sono finiti i fondi della finanziaria 2007 per il Software Libero?

La società dei magnaccioni

Posted by romacogitans su 18 maggio 2007

Colpiti dalle nefaste azioni di preti e stranieri, non dobbiamo distogliere lo sguardo dalla critica a coloro che stanno distruggendo l’Italia e Roma in grande stile (su scala industriale), o anche dai “modelli errati”, cioè gente che sguazza nei milioni di euro sfruttando e frodando gli altri.

Oggi voglio proporre un giochino simpatico: chi vorreste fosse spazzato via dalla Terra? Chi vi fa veramente schifo? La mia personale risposta è Flavio Briatore, alias Tribula

Aspetto nei commenti le vostre contro-proposte.

Annunci

5 Risposte to “La società dei magnaccioni”

  1. Enrico said

    Forse Tronchetti Provera oppure Ricucci, ma anche Moratti e Lapo Lapo meritano un posto d’eccezione.
    Ah, sono pure interista…

  2. Provol@ said

    Quoto Enrico, Tronchetto senza ombra di dubbio.
    Poi, se mi permettete, ci metto Vespa, Fede, Bossi e Calderoli (un vero distributore automatico di m***a).

  3. Io non sopporto neanche Santoro.. ma tutta questa feccia alla fine serve, serve a me, a noi e a voi, giusto per capire di più cos’è la mediocrità in termini concreti..
    Roma! Mio padre è nato Roma.
    Buon week!

  4. Martina said

    Santoro, Luttazzi, Travaglio fanno controinformazione per cui vanno salvati, secondo me.

    Eliminati tutti quelli che rubano agli altri, che ingannano, che frodano. Tronchetti in primis ma poi per esempio quello che ha retrocesso quel funzionario dell’Agenzia delle Entrate da Direttore a Vice dopo che questo aveva inventanto un sistema per prendere con le mani nel sacco gli impiegati disonesti dell’agenzia delle entrate, che in cambio di mazzette riducevano l’ammontare di tasse da pagare allo Stato (vedi Report di ieri).

    Uno che poi ha una faccia che non mi piace è Mastella. Dalla faccia mi sembra uno che non dovrebbe fare il Ministro della Giustizia..non mi fido a pelle.

  5. Leo said

    …bravissima Martina che cita Report di domenica scorsa!!!
    Propongo Visco, dal momento che la domanda della (mitica) Milena G. non ha ancora avuto una risposta degna di questo nome.

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: