RomaCogitans

Un serbatoio di idee per chi ha a cuore le sorti di Roma

Amante der Carcio (quoo caa “C” maiuschela)

Posted by romacogitans su 22 novembre 2006

Amante der Carcio (quoo caa “C” maiuschela),

Finarmente aa giustizzia je ce sta a fà er zuo corzo, e li POTERI FORTI che da sempre ce hanno cercato de sovverticcelo, er naturale e regolare svorgese deli campionati de carcio saranno finarmente puniti. Reggina e Arezzo, tiranni der giuoco più meio der monno, sò finarmente state beccate. Loro rappresenteno cuei POTERI FORTI contro di cui li paladini daa legalità e der ber carcio, Moggi e Galliani, hanno sempre lottato, e solo così se semo potuti vince li scudetti, margrado questi maledetti bastardi, che cianno fatto puro li gò iregolari!

Mo, dopo n’allenatore daa nazzionale daa Juvendus, ce ne avemo messo uno der Milan, mentre daa ander 21 cene sta uno daa Juvendus (a Tassotti nù jannava). Arbertini, der Milan, è quelo chemmò passa li nostra indicazzioni ala Figgicci.

Serie B ala Reggina, serie C alo Arezzo. Zozzi bastardi, che nun voleveno accettà chi commanna! Era quoo che se meritaveno! Ma noi che semo brave perzone li avemo grazziati, e je damo solo n piccolo avvertimento cona piccola punizzione: joo detto io a quei daa federcarcio de nun fa li fiji de na… mbe, se semo capiti… sinnò m’encazzavo. “Omo avvisato, t’ho mezzo ncul…” chiaro, no?

Me raccomanno, cari tifosi, fate a abbonamento a scai e ar diggitale terestre, che noi ce serveno li sordi, perchè dovemo ricostrui a GEA, e ciavemo nzacco de antri buffi ngiro, e nvestimenti daamiseria, c’aamici mia e de mi fijo! Geronzi, De Mita, tutti galantuomini, e magara prossimamente puro Ricucci. Annatece a tifà alo stadio, che ce sta ppiù gusto a pijavve per culo e a fotteve du vorte! Ao, nun ce provate manco pe scherzo a vedevve ee partite de carcio su internette, che è reato! Sti linche qua (http://www.coolstreaming.us/hp.php?lang=it , http://www.pplive.com/english/source.shtml , www.calciolibero.com ) vii dovete da dimenticavveli, acapito? E ve li annate a vedevveli, ve mannamo a polizzia a casa e poi n modo pe beccavve oo trovamo, e ve famo n culo come na casa… ah, ah, ah…

E ricordateve, er carcio è pulito, aa juve a sempre vinto regolarmente e a mafia (ner carcio como puro da fora) è na nvenzione dii ggiornalisti, como dicheno puro sia r zenatore Dellutri e que l’antra brava perzona de Totò Riina.

Daa stazzione ferrovviaria de Civitavecchia, indove je sto a fregà ee travertine deli bbinari inzieme all’amigo Mattarese, ve manna un caro saluto un grande Uomo de Carcio, anzi, senza de me er carcio manco ce starebbe… e che a me a ste cose luride me cianno messo solo mmezzo quii bavosi daa Reggina!

Mo ve saluto peddavero, che ciò da chiamà Donadoni pe daje a formazzione da fà giocà caa Francia… me dispiace pevvoi, ma già je stamo d’accordo cor sor Blattere, che stavorta vincheno loro…

Vostro amato,

Luciano M.

PS: eccheve er piano Moggi-Galliani-Geronzi paa rinascita der carcio romano, fatto ner settembbre 2004, e prontopesse pubblicato nell’Ujo 2006… malimejo taccivostra che ciavete rotto lico joni, era già tutto che bello pronto…

http://www.ikaro.net/news/ict/com_stampa_coolstreaming-00374.html

www.ikaro.com/weblog/free_internet_tv_italy.html

2 Risposte to “Amante der Carcio (quoo caa “C” maiuschela)”

  1. Novità dal “(g)orgoglio giuvendino”:

    http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/sport/calcio/capobianco-accusa/capobianco-accusa/capobianco-accusa.html

    Dove si legge: “”per quanto riguarda Pairetto una cosa le posso dire: nel 2000 proprio lui tirò fuori la storia dei Rolex della Roma. Beh: pochi mesi prima, nell’ottobre del 1999, ricevette dalla Juve una moto che, in seguito, non mi pare si sia premurato di restituire”

  2. E per chi ancora professa la correttezza delle azioni bianconere, ecco la sentenza definitiva della CASSAZIONE (quindi qualcosa di più valido del processo di Biscardi…) che afferma che è da considerarsi frode sportiva la somministrazione da parte dello staff medico juventino di sostanze dopanti “capaci di alterare il genuino svolgimento della competizione” sportiva.
    http://www.agi.it/sport/calcio/notizie/200705311617-spr-rom1109-art.html

    e

    http://www.marcotravaglio.it/cassazione%20sentenza%20juventus.doc

    Purtroppo, però, come succede SEMPRE in Italia per i reati commessi dai potenti, non è punibile perché caduto in prescrizione…

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: